Lun/Sab: 09:00 - 17:00
0331 202817
info@fratellisalvalaio.it

La coltivazione delle melanzane tra le piante da orto

Nera, lucida e di diverse forme: le melanzane sono tra le piante da orto più coltivate e, secondo le stime, ne vengono prodotte circa 250.000 tonnellate all'anno.

Le melanzane appartengono alla Solanacee e danno origine a grossi ortaggi carnosi e spugnosi dalla buccia scura, violetta o bianca e dal sapore amarognolo e piccante.

Le foglie presentano una forma ovale od acuta, mentre i fiori appaiono isolati, più spesso riuniti in piccoli gruppi e presentano una colorazione lilla o prugna. Le melanzane prediligono climi piuttosto caldi e mai eccessivamente rigidi.

Le varietà di melanzane e il contenuto di solanina

Esistono diverse varietà di melanzane: la melanzana violetta è la melanzana dalla forma allungata e cilindrica, nota per la sua particolare piccantezza.

La melanzana tonda, invece, presenta con una buccia violacea molto scura ed è piuttosto compatta, poco amara al gusto e senza molti semi.

Tra le melanzane tondeggianti si ricorda anche la Rotonda Bianca, dalla buccia tipicamente chiara, talvolta sfumata di rosa: la pianta non richiede particolari esigenze climatiche, pertanto ben si adatta a svariati climi e terreni.

Secondo diverse leggende, le melanzane sono state associate ad una presunta tossicità a causa del contenuto di solanina presente in esse. Tale leggenda è da ricollegare alle melanzane crude che contengono, appunto,  una considerevole quantità di solanina, sostanza alcaloidea glicosilata tossica.

L'assunzione di dosi eccessive di solanina può creare effetti collaterali quali sonnolenza, irritazione della mucosa gastrica, emolisi. Grazie alla cottura, però, la quantità di solanina viene ridotta della metà ed è quindi perfettamente innocua.

La melanzana assorbe inoltre molti sali minerali dal terreno, in particolare potassio ed è ricca in fibre, oltre ad avere proprietà paragonabili a quelle del carciofo che stimola l’attività del fegato e riduce la quantità di colesterolo nel sangue, ovviamente a seconda del modo in cui viene cucinata: la melanzana fritta non è tra i metodi di cottura ideali per ridurre il colesterolo.

Contattaci per informazioni e fornitura di melanzane tonde, lunghe o beatrice

Contattaci subito tramite i nostri recapiti di riferimento telefonici e di posta elettronica per avere consulenza e fornitura di melanzane di diverso tipo. Dal 1975 Ortofloricultura fratelli Salvalaio si occupa della coltivazione di piante da orto e piante aromatiche in modo tradizionale.

Le melanzane vengono coltivate in vaschette da 4 piante.

Le nostre melanzane

Melanzana lunga

Tra le varietà di melanzana, la melanzana lunga, come...

Leggi tutto...

Melanzana tonda

La melanzana tonda è la melanzana per eccellenza: questa...

Leggi tutto...

Richiedi informazioni

Form by ChronoForms - ChronoEngine.com
power by swi